ASCOLI PICENO – Il comune di Ascoli Piceno ha scelto il nuovo presidente della l’Ascoli Servizi Comunali, la società che provvede principalmente al servizio di pulizia delle strade ed alla raccolta rifiuti: si tratta di Fulvio Mariotti, che così abbandona il suo ruolo di consigliere del Pdl e verrà rimpiazzato da Edoardo Cappelli, figlio dell’ex sindaco Nazzareno.

Mariotti è stato scelto su una rosa di 33 candidati per questo ruolo. In totale sono 81 i curriculm inviati al comune per partecipare al bando per le nomine nelle varie società parteciapate (Ascoli Servizi è comunque interamente comunale).

Da lunedì comincerò a valutare la situazione – spiega Mariotti -. In Parte confermo quanto è già stato anticipato nei giorni scorsi circa i cambiamenti per quello che riguarda la raccolta differenzitata e cioè che in centro storico potrebbe avvenire a giorni alterni”. Allo studio del Comune c’è anche la possibilità di dotarsi di una isola ecologica mobile: i cittadini potranno gettare la spazatura in un camion dotato di un lettore che potrà pesare i rifiuti e scalare il costo della tassa da una tessera magnetica.

Quella della raccolta differenziata è una questione di cultura. – continua Mariotti – Puntiamo molto anche su una campagna di formazione e informazione. Entro il 2011 dobbiamo rientrare nei parametri ministeriali e al momento siamo purtroppo lontani”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 482 volte, 1 oggi)