ASCOLI PICENO –  Ascoli zona off limits per due anni a  carico delle tre ragazze abruzzesi ed alcuni coetanei di origini albanesi provenienti da Sant’Egidio che lo scorso 30 settembre organizzarono un raid punitivo contro un gruppo di giovani ascolani rei di aver importunato verbalmente una delle ragazze.

E’ questa la richiesta avanzata dai Carabinieri del capoluogo piceno per la rissa scoppiata nel popoloso quartiere di Monticelli, con il ferimento di alcuni dei partecipanti e la denuncia di altri. Il divieto riguardano: R.K. di 19 anni, E.A. di 19, F.F.V. di 24, D.I. I. di 19 e H.F. di 26.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 437 volte, 1 oggi)