ASCOLI PICENO – E pace fu. La rettifica lineare di Maurizio Crozza, comico genovese autore della “copertina” del programma di approfondimento politico Ballarò, su RaiTre, trova il plauso del vicepresidente della Provincia di Ascoli Pasqualino Piunti che una settimana fa aveva chiesto proprio questo, a seguito della “cantonata” presa da Crozza, che aveva trasferito San Benedetto in Abruzzo a proposito della prostituzione sulla Bonifica.

“Intendo esprimere viva soddisfazione per la rettifica fatta sulla provinciale Bonifica da parte del comico Maurizio Crozza nella puntata in onda ieri, 19 ottobre, su Ballarò – scrive Piunti – Peraltro tale intervento, preannunciato dall’ufficio stampa dell’artista, è stato poi puntualmente effettuato. Ho apprezzato la sensibilità e la correttezza di Crozza che ha voluto accogliere l’invito a correggere inesattezze ed impropri accostamenti”.

“Tutto ciò – aggiunge il vicepresidente della Provincia – senza nessuna volontà di distinguo fra territori da sempre uniti da profondi legami storici, culturali, sociali ed economici. Ci auguriamo che il performer genovese possa esibirsi nella nostra terra e vedere da vicino le straordinarie risorse paesaggistiche, turistiche e culturali che qualificano il Piceno dalla costa alla montagna”.

Dall’amministrazione comunale di San Benedetto, intanto, nessun segnale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 516 volte, 1 oggi)