GROTTAMMARE- Domani (mercoledì) in Eccellenza Marche si giocherà il secondo turno infrasettimanale (sui 6 previsti dal calendario) valevole per la nona giornata d’andata, nel quale il Grottammare ospiterà il Real Montecchio (reduce dal successo interno conseguito in inferiorità numerica con l’Urbania grazie al gol di Thomas Paoli , realizzato al 95′) ma non al Pirani bensì sul neutro del Fratelli Veccia (sito in Via Boccabianca 72) di Cupra Marittima. Lo ha reso noto la società biancoceleste in un comunicato .

Questo l’estratto originale della comunicazione con le motivazioni della scelta:
Lo stadio “Filippo Pirani” di Grottammare è indisponibile a causa dei lavori di manutenzione che sono partiti il 15 ottobre e che comprendono le seguenti migliorie:
1) Opera di impermeabilizzazione del tetto dei locali della segreteria, dello spogliatoio nord, con posa di nuova guaina

2) Lavori di igienizzazione locali, spogliatoi e tunnel sottopasso

3) Ripristino manto erboso dopo i danni provocati dal concerto (dei Litfiba) del 5 agosto 2010

4) Sostituzione rete e paletti del campo di calciotto

5) Ripristino del terreno di gioco del campo di calciotto

6) Spurgo impianto drenante del calciotto

7) Ripristino parziale del terreno di gioco del campo sud (Pirani 2)

8) Ripristino e sostituzione degli accessori dell’impianto elettrico generale

9) Asfalto corsia spogliatoi

LAVORI IN PROGRAMMA NEL MESE DI OTTOBRE 2010 E MARZO 2011
1) Manutenzione ordinaria del terreno di gioco del campo principale: sabbiatura del fondo con riporto di speciale preparato tipo “Ecosoil”
2) Risemina con microsolchi dove verrà posato seme speciale rigenerante
3) Concimazione con materiale “Starter” per favorire la rinascita e la radicazione profonda del prato
4) Disossamento del terreno con “verditreim” in grado di de compattare il terreno in profondità a 20 ce ntrimetri
5) Risemina terreno nel marzo 2011.
I seguenti lavori comunica sempre la società, sono esclusivamente ed interamente a spese del Grottammare calcio.
La squadra di Malloni reduce dal ko di Corridonia (terzo ko consecutivo, il quarto di fila in trasferta dove finora non ha fatto punti) recupera per l’occasione Traini ma dovrà fare a meno di diversi titolari. Soprattutto al centro della difesa vi saranno problemi se non dovesse recuperare Corradetti in quanto mancheranno gli squalificati Giovagnoli e Oddi. Sempre dietro mancherà anche il terzino sinistro Adamoli, anch’esso squalificato. A centrocampo invece sarà assente l’infortunato Nardini (infortunatosi e sostituito domenica a Corridonia dopo soli 8 minuti di gioco). La squadra di Tresoldi invece dovrà fare a meno dello squalificato Vezzosi. Il Grottammare è attualmente la seconda peggior difesa del torneo (con 13 reti subite una in meno del Corridonia, peggior retroguardia) ed è la squadra che ha perso più partite (5) assieme a Centobuchi, Real Metauro ed Urbania. Il Real Montecchio (retrocesso i eccellenza dopo 10 stagioni consecutive in Serie D) invece è la formazione che ha finora raccolto più pareggi: 5 in 8 gare e l’unica sempre per ora che ha impedito all’Urbania di andare a segno. Dirigerà l’incontro il Signor Mario Paoletti di Ascoli Piceno.

9° Giornata d’andata di mercoledì (2° turno infrasettimanale ) 20 ottobre ore 15:30:
Atletico Piceno-Elpidiense Cascinare (ore 20:30); Belvederese-Fortitudo Fabriano; Biagio Nazzaro Chiaravalle- Centobuchi; (ore 18) Cingolana-Fermana; Corridonia-Ancona 1905 (ore 20:30); Fulgor Maceratese-Sangiustese; Grottammare-Real Montecchio; Urbania-Tolentino; Urbino-Real Metauro;Vis Pesaro-Montegranaro.

Classifica Attuale : Elpidiense Cascinare 22, Ancona 20 , Fermana 19, Tolentino 16, Vis Pesaro 12, Corridonia, Fulgor Maceratese e Real Montecchio 11, Biagio Nazzaro Chiaravalle, Cingolana e Montegranaro 10, Belvederese , Sangiustesee e Urbania 9, Centobuchi e Grottammare 7, Atletico Piceno , Fortitudo Fabriano ed Urbino 6, Real Metauro 5.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 200 volte, 1 oggi)