ASCOLI PICENO – L’Amministrazione Provinciale, che da sempre ha rivolto particolare attenzione alla salute e alla sicurezza sui posti di lavoro, grazie al finanziamento ministeriale di 127 mila euro, ha indetto un bando per l’organizzazione di corsi di formazione per lavoratori e rappresentanti sindacali.

“Si tratta di un importante intervento formativo – sottolineano il presidente Piero Celani e l’assessore al Lavoro Aleandro Petrucci – emerge ancora una volta l’impegno della provincia sulla delicata questione della sicurezza sui posti di lavoro. Questa collaborazione tra la regione Marche e il Ministero del Lavoro rafforza l’attività di formazione dei lavoratori e dei dipendenti che occupano un settore strategico per la crescita locale”.

I corsi, che interessano l’industria metalmeccanica, l’agri-industria, agricoltura e l’edilizia (con particolare riferimento ai lavoratori stranieri), sono rivolti all’istruzione di rappresentanti per la sicurezza (Rls), responsabili dei servizi di prevenzione e protezione (Rspp), addetti ai servizi di prevenzione e protezione (Aspp).

La domanda di partecipazione, rivolta sia alle strutture formative accreditate (pubbliche o private) presso la Regione Marche e ai centri formativi che alla data di presentazione della domanda abbiano presentato richiesta di accreditamento, dovrà essere redatta mediante la procedura informatizzata sul sito internet http://siform.regione.marche.it entro venerdì 29 ottobre 2010.

L’attività formativa sarà di 16 ore, per la formazione di datori di lavoro delle PMI, lavoratori preposti e rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Rls), sarà di 32 ore. La graduatoria finale sarà pubblicata nella sezione Bur della Regione Marche, sull’Albo Pretorio dell’Ente e sul sito http://www.provincia.ap.it/formazionelavoro.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il Servizio Formazione Professionale e Politiche attive del lavoro al numero 0736/277407.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 92 volte, 1 oggi)