ASCOLI PICENO – Sei disoccupato? Diventa imprenditore con il “prestito d’onore” della Regione Marche. Questo è lo slogan del nuovo bando di concorso realizzato dalla Regione con l’intento di favorire l’avvio di nuove imprese nel territorio.

Si terrà mercoledì 20 ottobre ore 15:30, presso la sede ascolana della Confcommercio Picena in Via Dino Angelini, il dibattito per illustrare nei minimi dettagli la costituzione di un’impresa e come poter accedere ai finanziamenti regionali. Il bando è aperto a tutti quei soggetti, disoccupati, in cassa integrazione con un’età compresa tra i 18 e i 60 anni al fine di sostenere l’avvio di nuove realtà imprenditoriali in molteplici settori.

I crediti erogati, a tutti coloro che rientreranno nelle graduatorie, varieranno dai 25 ai 50 mila euro, in base al tipo d’impresa che si andrà a costituire, individuali o società, erogati dalla Banca delle Marche con una scadenza di restituzione pari a sei anni. Sono solo 400 i progetti che saranno scelti e quindi in seguito finanziati, con una tassazione agevolata.  Durante il convegno, coordinato dal direttore Giorgio Fiori interverranno esperti del settore comeGiuliano Bartolomei, titolare della Fideas Srl, noto consulente di progetti comunitari e Antonio Secchi della Regione Marche. Parteciperanno per l’occasione il presidente provinciale Igino Cacciatori, il presidente di delegazione Ugo Spalvieri e l’assessore al Commercio Massimiliano Di Micco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 176 volte, 1 oggi)