SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Milano, Riviera delle Palme: martedì 19 ottobre il Comune di San Benedetto sarà premiato nel capoluogo lombardo come “Città amica della bicicletta“, all’interno dell’evento “Mobilittyech” fiera della mobilità alternativa.
Il premio, giunto alla quinta edizione, sarà consegnato all’assessore alla Viabilità Settimio Capriotti da Bruno Pizzul, testimonial dell’evento. In particolare sarà riconosciuto a San Benedetto la menzione speciale per i Comuni con più di 30 mila abitanti.

Il riconoscimento è arrivato grazie alla presentazione del progetto “S.B.T. Salute e Benessere del Territorio: pedala in città” in base al quale è stato realizzato il completamento della pista ciclabile verso nord e, nei prossimi mesi, partiranno la sperimentazione della Zona a Traffico Limitato – Zona 30 ed il potenziamento del servizio di bike sharing esistente con l’installazione di altre 2 ciclostazioni sempre dotate di sistema di prelievo meccanico con chiave. 

Nell’occasione l’assessore Capriotti, che sarà accompagnato dal funzionario Sergio Trevisani, è stato invitato ad illustrare il progetto e tutte le altre iniziative attuate dal Comune in questo settore come, ad esempio, il progetto “Più bici, meno Suv” anch’esso pronto ad essere attuato.  
Particolare soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore all’ambiente Paolo Canducci: “Questo premio – dice Canducci – è un riconoscimento dello sforzo che sta compiendo l’Amministrazione comunale per migliorare la qualità della vita dei cittadini e rappresenta la certificazione del soddisfacimento di un ulteriore punto del nostro programma di mandato”. 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 342 volte, 1 oggi)