SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Maurizio Crozza rettificherà quanto detto la scorsa settimana a Ballarò, il programma di approfondimento politico di Rai Tre, in onda ogni martedì sera alle 21. La responsabile dei rapporti con la stampa del comico genovose, Alessandra Tagliabue, ce lo conferma: “E’ ovvio, si è trattato di un errore umano e Crozza ha deciso di riparare all’errore nello stesso programma in cui è stato commesso. Mi preme precisare che non si tratta di un errore voluto ma di una piccola distrazione, cose che capitano”.

Queste furono le parole usate da Crozza nel suo intervento nella puntata del 12 ottobre: “C’è una meravigliosa notizia, perché questo Paese è veramente sorprendente. Non so se avete visto che in Abruzzo, dal momento che sulla strada provinciale di San Benedetto del Tronto ci sono le prostitute che poi si appartano con i clienti nel bosco, per stroncare la prostituzione la giunta regionale ha proposto di demolire il bosco…“.

“Non vogliamo fare rettifiche tramite delle interviste, perché la platea di telespettatori di Ballarò è ampia, e quindi è quello il momento in cui dover intervenire”, precisa la Tagliabue. “Lo ripeto, è stato semplicemente un errore, dovuto anche all’estrema vicinanza dei due luoghi”.

E così, almeno, tutti i sambenedettesi, o quasi, attenderanno di sapere quel che Crozza dirà domani sera nel programma di Floris.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.416 volte, 1 oggi)