CUPRA- Sono gli “Echo’s” i vincitori di “Cupra in Note”, Festival del Piano Bar svoltosi la scorsa estate in prima edizione, organizzato dal Comune di Cupra Marittima in collaborazione con la Pro Loco. Nel pomeriggio di venerdì quindici ottobre, presso la sala consiliare hanno ricevuto dal sindaco e a nome di tutta la cittadinanza le congratulazioni per essersi distinti nella rassegna.

Francesca Spaletra alla voce, Sergio Morganti alle tastiere, Marco Zinnia alla chitarra acustica hanno stravinto una finale a Lignano Sabbiadoro tra una rosa di eccellenti professionisti del pianobar locale.

All’unanimità guadagnano sia il primo che il secondo posto, eletti da una giuria dove insegnanti di musica e musicisti hanno riconosciuto la loro originalità nel repertorio e negli arrangiamenti interamente acustici, senza basi con una perfetta esecuzione dei brani e una vocalist di prim’ordine.

Alla premiazione cuprense era presente il sindaco Domenico D’Annibali, il quale si è congratulato per la riuscita della manifestazione che ha ricevuto il consenso e l’interesse degli imprenditori locali e dei turisti.

“Una giuria attenta e intelligente la quale è riuscita a qualificare un gruppo di capaci ragazzi la cui bravura si è riconfermata nel concorso di Lignano Sabbiadoro gemellato con Cupra in note” osserva il primo cittadino.

Oltre al sindaco, in sala vi erano il consigliere Arnaldo Adami, il presidente Asso artisti Elio Giobbi, il presidente della Pro Loco Carla Vicerè e l’assessore al Turismo Marco Malaigia il quale spiega:“Mi auguro per la prossima edizione una crescita dell’evento con nuove evoluzioni e numerose iscrizioni anche da altre regioni” e conclude “Grazie a questi ragazzi, vincitori di una manifestazione nata in tempi molto stretti, per la loro bravura, siamo usciti fuori dai confini regionali facendo conoscere il nome di Cupra”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 149 volte, 1 oggi)