ASCOLI PICENO – Nell’ambito del progetto “Ascoli Città della Famiglia”, prenderà infatti il via, presso la Sala pastori del Polo Culturale di Sant’Agostino alle ore 10, il secondo ciclo di seminari informativi sull’affido familiare, iniziato lo scorso anno e promosso dall’ATS 22 in collaborazione con il Consultorio Familiare dell’Asur Zt 13 nell’ambito del progetto “Ricomincio da te”.

“L’amministrazione comunale – ha dichiarato il sindaco Guido Castelli – è consapevole delle difficoltà economiche delle famiglie e sta cercando di attivare tutti i servizi possibili per superare questo momento di crisi. Ha attivato una serie di progetti inseriti nel “Piano Famiglie”, ma anche una serie di procedure in aiuto agli anziani in difficoltà, alle donne lavoratrici e verso i minori”.

In questo contesto si inserisce così il progetto “Ricomincio da te”, che ha l’obiettivo di promuovere sul territorio l’istituto dell’affidamento familiare, quale soluzione perseguibile per la tutela di minori che devono essere allontanati dalla famiglia d’origine.

“Nell’ambito del progetto – ha proseguito il sindaco – sono stati attivati uno sportello di informazione e consulenza, una campagna di sensibilizzazione mediante diversi canali informativi, incontri informativi e di confronto con le associazioni e i gruppi informali presenti sul territorio. In questa fase, viene offerta la possibilità di partecipare ad incontri seminariali tematici. Coloro che al termine del percorso matureranno una forte convinzione ad impegnarsi in prima persona sul tema dell’affido saranno invitati a seguire una ulteriore fase di conoscenza individualizzata con i servizi territoriali preposti (Servizi Sociali e Consultorio familiare)”.

“In caso di esito positivo la famiglia, o la singola persona – ha concluso il primo cittadino – potrà essere inserita in un apposito elenco di soggetti disponibili, a cui i servizi potranno far riferimento”.
I seminari si terranno nei giorni di sabato a partire da questa settimana per chiudersi il 27 novembre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 59 volte, 1 oggi)