ACQUAVIVA PICENA – Il 23enne Paride Traini è il nuovo segretario comunale del Pd. Prende il posto di Gigi Fazzini, eletto all’assemblea provinciale del medesimo partito e confermato nel direttivo del circolo locale. Qui sarà affiancato da Valentino Camaioni e Marianna Spaccasassi.

“Vorrei che il partito fosse snello, leggero, fatto sì d’iscritti ma anche di simpatizzanti”, ha dichiarato Traini. “Ho apprezzato lo spirito con cui il mio predecessore si è posto verso l’attuale amministrazione. Un’opposizione non strumentale ma costruttiva, rivolta sempre al bene del territorio e dei cittadini. Esempio lampante è la realizzazione del trasporto pubblico in zona Abbadetta: un lavoro sinergico che è stato apprezzato dalla stampa, tanto da portarlo ad esempio come modo giusto di fare politica senza preconcetti”.

L’intero organigramma della Pro Loco acquavivana (Spaccasassi, Camaioni e lo stesso Fazzini) si aggiudica quindi anche la direzione del principale movimento del centrosinistra. Una circostanza che sta generando qualche malumore in paese e che l’ex segretario blocca in principio: “Le due cose vanno scisse, non siamo il braccio armato di nessuno. Lungi da noi voler utilizzare un’associazione che è solo del territorio per fini politici. All’interno della Pro Loco può entrarci chiunque. Non esistono veti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 632 volte, 1 oggi)