ASCOLI PICENO – Fiocco rosa nel mondo dell’imprenditoria ascolana: grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, della Fondazione San Giacomo della Marca e della Compagnia delle Opere Marche Sud, inizia nel concreto la propria attività la Fondazione Ottavio Sgariglia Dalmonte, per offrire un supporto nell’avvio e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali aventi sede nel piceno, fornendo servizi di supporto manageriale, formazione, tutoring, e concessione di credito.

Di questo, in particolare, si occuperà specificatamente la società finanziaria Ottavio Sgariglia Dalmonte Srl, l’ente strumentale della fondazione, che ha il compito di valutare le concessioni finanziare delle nuove iniziative imprenditoriali locali. Nata un anno fa, nel maggio scorso ha ottenuto da parte della Banca d’Italia il nulla osta per operare, mentre oggi 13 ottobre, conclusa la fase di start- up, sono stati nominati i nuovi amministratori della società finanziaria, designati lo scorso settembre dall’assemblea dei soci: ne fanno parte nomi noti della realtà imprenditoriale picena tra i quali il presidente Vladimiro Fratini, già direttore commerciale della Fainplast Srl, i consiglieri Laura Gabrielli vicepresidente gruppo Gabrielli Spa e Marco Simoni, amministratore delegato Cosvim Confidi.

I requisiti per accedere ai finanziamenti sono quello di proporre un proprio progetto imprenditoriale economicamente sostenibile, dimostrare di avere le giuste competenze e svilupparlo all’interno di uno dei trentotto comuni dell’area picena previsti dallo statuto della fondazione.

 “La nostra attività – spiega il presidente Fratini – ci permette di poter sostenere progetti anche piccolissimi promossi da imprenditori individuali e piccole società che necessitano di credito sia per acquistare i primi materiali o le attrezzature, ma anche per sovvenzionare iniziative più importanti, fino ad un massimo di 150 mila €. Ci aspettiamo – continua Fratini –  che tutti coloro che desiderano sviluppare un progetto imprenditoriale ci contattino per una consulenza nella stesura di un business plan,  costantemente controllato e supportato, per capire se l’azienda sta andando bene oppure no”.

 Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito www.fondazioneottaviosgariglia.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 219 volte, 1 oggi)