DA RIVIERA OGGI IN EDICOLA

Futsal Samb: 1 Alessio Pennacchietti, 12 Davide Putano, 7 Vinicius De Oliveira, 10 Thiago Reway Resner, 15 Maximilano Daniel Rescia, 5 Alessandro Gabaldi, 6 Roberto Valluce, 9 Santiago Blankleider, 3 Marco Antonelli, Stefano Pignotti. Allenatore: Paolo Perugini. Dirigenti Paolo Capriotti e Michele Giancaspio, Medico sociale Lucio Carbone.
Kiwi Sports Belluno: 12 De Melo, 2 Reolon, 3 Boso, 4 Chalo, 5 Negri, 6 Vieira, 7 Mazzucco,8 Alemao, 9 Piaz, 10 Papu 11 Fischer 12 Battistuzzi. Allenatore: Alessio Bortolini.
Arbitri: Gallo di Torre Annunziata e Spalla di Forlì; Crono Faustini di Macerata.
Gol: Thiago (S) al 10°, Negri (B) al 15°.
Ammoniti: Negri (B), Santiago (S). Espulsi: Santiago al 12° per doppia ammonizione. 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Esordio casalingo per la Futsal Samb, formazione di A2 nata dalle ceneri della Futsal San Giorgio proprio questa estate. E’, per ora, una squadra ancora in via di formazione, perché attende il transfer dalle federazioni estere di ben cinque giocatori, tanto che mister Perugini utilizza, di fatto, soltanto cinque atleti oltre il portiere Putano. Reduce da una sfortunata sconfitta all’esordio ad Aosta, la squadra rossoblu ha giocato nell’unico modo possibile contro la capolista Belluno (8 gol a zero all’esordio): difesa chiusa e attenta, arroccata davanti ad un eccezionale Putano, e ripartenze rapidissime.

Dopo un inizio equilibrato, Belluno iniziava a schiacciare la Futsal Samb nella propria metà campo, ma gli attaccanti veneti non erano bravi nella mira e comunque i difensori rossoblu non lasciavano loro mai mezzo metro di libertà. Stesso musica nella ripresa, e nel momento di maggior pressione dei bellunesi, ecco, in uno dei rovesciamenti di fronte, il gol della Samb: lo segna il capitano Thiago Reway Resner dopo un’azione personale e funambolica dell’attivissimo Santiago.

Sembra fatta, ma poi arriva proprio l’espulsione di Santiago per doppia ammonizione (molto dubbia la sua simulazione tra le proteste di pubblico e giocatori): in inferiorità numerica la difesa della Futsal è estrema, ma allo scadere ecco che Negri, al 15′, pareggia. Il finale è molto bello, con le due squadre che cercano la vittoria e la sfiorano fino all’ultimo, ma il risultato resta di parità.

Soddisfatto l’allenatore Perugini a fine gara: “Siamo una squadra giovane e nuova, allestita quest’estate e che presenta al suo interno soltanto due elementi della scorsa stagione. Abbiamo comunque chiuso bene gli spazi e sfruttato le ripartenze, l’espulsione di Santiago ha compromesso un po’ la situazione ma siamo soddisfatti per il risultato e per la prestazione”. Sabato la Samb giocherà in trasferta contro il Bellante Roma.

Risultati Serie A2 Girone A: Adriatica Pescara – Brillante Roma 3 – 5; Futsal Samb – Kiwi Sports Belluno 1 – 1; Gruppo Fassina – Pesaro Five 3 – 3; Terni – Real Rieti 4 – 2; Casinò Di Venezia – Aosta 2 – 2; B.P.P. Verona – Archis Cus Chieti 3 – 0. Riposa Domus Chia.

Classifica: Terni 6; Aosta, Venezia e Kiwi Belluno 4; Rieti, Verona e Brillante 3; Fassina, Five Pesaro, Adriatica, Futsal Samb e Cus Chieti 1; Domus Chia 0.  

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 464 volte, 1 oggi)