SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella notte tra domenica e lunedì 1o ttobre , nei pressi del passaggio a livello di via Pasubio, la Polstrada ha intimato l’alt ad un uomo in sella ad un motorino.

Per tutta risposta, invece di fermarsi, il conducente ha proseguito la sua marcia diventata così una fuga. Mentre stava attraversando i binari l’uomo cadeva dal ciclomotore e, incurante del pericolo, continuava la corsa a piedi lungo la ferrovia. Presto raggiunto dagli uomini della volante, risultava positivo al test alcolico con indici ben più alti del minimo consentito.

Sempre nella giornata di domenica nei pressi di Spinetoli il conducente di una autovettura finiva contro un albero. Sono in corso accertamenti della Polizia Stradale per verificare se l’automobilista non fosse sotto l’effetto di droghe o di sostanze alcoliche.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 256 volte, 1 oggi)