SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Frena solo la Civitanovese, bloccata in casa dall’Atessa Val di Sangro, così la classifica si delinea ancor di più: la sorprendente Jesina in testa, ancora di più dopo la vittoria sul campo non facile dell’Olimpia Agnonese, e, a seguire, Rimini e Teramo a due punti e la coppia rossoblu Samb e Civitanovese a quota 13. Insomma, Jesina a parte (i leoncelli sono stati ripescati dall’Eccellenza), le formazioni accreditate all’inizio del campionato stanno già distaccando le altre. In coda punto importante per il Bojano mentre la Santegidiese, prossima avversaria dei rossoblu, ha perso il derby contro il Teramo.

RISULTATI 7° GIORNATA Civitanovese-Atessa Val di Sangro 0-0, Forlì-Real Rimini 0-4, Fossombrone-Atletico Trivento 2-1, Miglianico-Bojano 0-0, Olympia Agnonese-Jesina 1-2, Renato Curi Angolana-Recanatese 0-1, Rimini-Santarcangelo 1-0, Samb-Luco Canistro 3-1, Teramo-Santegidiese 2-0, Venafro-Cesenatico 3-2

CLASSIFICA Jesina 16, Rimini e Teramo 14, Samb e Civitanovese 13, Atletico Trivento 11, Santarcangelo, Santegidiese, Fossombrone e Recanatese 10, Miglianico e Atessa Val di Sangro 9, Olympia Agnonese, Forlì e Real Rimini 8, Luco Canistro 7, Renato Curi Angolana 6, Venafro e Cesenatico 4, Bojano 3

PROSSIMO TURNO (domenica 17 ottobre) Atessa Val di Sangro-Cesenatico, Atletico Trivento-Renato Curi Angolana, Bojano-Teramo, Jesina-Rimini, Luco Canistro-Fossombrone, Olympia Agnonese-Miglianico, Real Rimini-Venafro, Recanatese-Forlì, Santarcangelo-Civitanovese, Santegidiese-Samb

MARCATORI 5 Laboragine (Santegidiese), 4 Pazzi (Samb), Cammarata (Renato Curi Angolana), Chicco (Luco Canistro), Negro (Jesina), 3 Ambrosini e Traini (Santarcangelo), Arcamone (Teramo), Donzelli (Fossombrone), Iaboni (Atletico Trivento), Milozzi (Olympia Agnonese), Olcese (Rimini), Pica (Real Rimini)

Si ringrazia Tribuna Stadio – Radio C1 inBlu

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 877 volte, 1 oggi)