SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Benedetto nei secoli – immagini e parole” è stato il tema conduttore della mattinata di  riflessioni, intermezzi musicali, letture di documenti storici promossa dal Circolo dei Sambenedettesi nell’ambito dei festeggiamenti in onore di San Benedetto Martire e svoltasi all’interno del TeatroTenda allestito in piazza Caduti del Mare che sarà il contenitore di tutti gli eventi della festa.

I saluti della presidente del Circolo Benedetta Trevisani, del sindaco Giovanni Gaspari e del Vicario vescovile don Romualdo Scarponi hanno ufficializzato l’apertura delle celebrazioni in onore del Santo Patrono che culmineranno nella giornata del 13 ottobre, anniversario del martirio del soldato romano Benedetto che dà il nome alla città.

Dinanzi ad autorità civili e militari, alle scolaresche, ai cittadini che hanno voluto partecipare a questo momento di approfondimento della storia locale, la mattinata si è quindi snodata attraverso letture di antichi testi e di orazioni a cura di Francesco Capocasa e Carla Civardi, di brani musicali eseguiti dagli allievi dell’Istituto “Vivaldi”, di analisi storiche e di costume. Sullo sfondo venivano proiettate immagini del Santo nelle varie raffigurazioni succedutesi nei secoli e immagini di vita locale curate da Franco Tozzi.

Il programma della festa proseguirà domenica 10 ottobre, con una serie di iniziative dedicate al divertimento e al gusto: alle 17 apriranno gli stand gastronomici dedicati ai sapori di una volta e alle produzioni dei panificatori piceni mentre nel TeatroTenda si svolgerà una kermesse di danza, balli coreografici e di tango argentino. In contemporanea, nell’isola pedonale si esibiranno artisti di strada.

La sera vedrà, sempre nel TeatroTenda, uno spettacolo di grande divertimento con il duo marchigiano di Lando e Dino e poi, dalle 22, “Discovideo party” con musiche anni ’70 e ’80 con alla consolle il Vj e Dj “Lupo” Valerio.

Il pomeriggio di lunedì 11 ottobre sarà dedicato ad un concerto non stop di band locali che inizierà alle 17 e andrà avanti fino a sera. Per la parte più prettamente culturale, alle 18,30  a Palazzo Piacentini al Paese alto, è prevista l’inaugurazione della mostra “Con le nostre mani, con la tua forza”, una rassegna delle opere della tradizione monastica benedettina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 331 volte, 1 oggi)