SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stato convocato per martedì 12 ottobre con inizio alle 18.30 il Consiglio comunale, con dieci punti all’ordine del giorno.

Tra  più rilevanti si segnalano:

-L’avvio della procedura di un Programma di riqualificazione urbana per il risanamento di un’area di piazza Kolbe dove esiste un fatiscente immobile di proprietà comunale. Il Consiglio è chiamato a dare il via alla procedura dopo che un bando comunale ha visto un’impresa di costruzioni formulare la proposta, giudicata valida dall’apposita commissione, di realizzare al posto del vecchio stabile, con i premi volumetrici previsti dal piano casa, un nuovo edificio di quattro piani più uno interrato che ospiterà al piano terra la nuova sede della Polizia Municipale.

– Due varianti al Piano Regolatore attuate con la procedura dello Sportello unico per le attività produttive: una per consentire all’hotel Welcome di destinare il piano interrato a sala da pranzo e di  completare il quarto piano dell’edificio, l’altra per consentire la realizzazione di edificio turistico – ricettivo in via Sgambati angolo via Zandonai, un’operazione che prevede che il privato ceda al Comune e sistemi un’area dello stesso lotto destinata a verde e parcheggio pubblico.

– l’adozione definitiva della variante al Piano regolatore per dare il via libera ad un piano di recupero di immobili privati nell’area compresa via Silvio Pellico e Via Isaia Ceci.

– la discussione di mozioni sulle problematiche sanitarie locali presentate da diversi gruppi e quella per la creazione di una Zona Franca presentata dal gruppo Misto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 83 volte, 1 oggi)