ASCOLI PICENO – Completati i lavori di restauro e di recuepero conservativo di due edifici storici del centro di Ascoli: si tratta del palazzo della sede centrale dell Cassa di Risparmio e del tempietto di San Francesco di Paola, da anni ormai adibito ad auditorium, entrambi di proprietà della Fondazione Carisap. Ad annunciarlo è la stessa Fondazione, che parla di un recupero che «vuole non solo rendere più gradevole il centro storico della nostra città, recuperando due immobili storici, ma ha anche un profondo significato sociale legato all’attività istituzionale della Fondazione al servizio della comunità».

«I lavori del Palazzo di Residenza – spiega la Fondazione – hanno portato alla realizzazione di importanti ed accurati restauri su tutto l’edificio, che si presenta con un nuovo “look” grazie ad un impianto di illuminazione che ne valorizza alcuni particolari e permette di ammirare gli affreschi delle loggette laterali, completamente restaurati e recuperati.

Per quello che riguarda l’Auditorium Fondazione di Ascoli Piceno, «oltre al restauro ed al risanamento dell’edificio, i lavori hanno permesso il recupero dell’illuminazione della facciata che, unitamente alla installazione di un sistema di videosorveglianza, potrà contribuire alla prevenzione di atti vandalici ed al miglioramento della qualità della vita nel centro storico».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 465 volte, 1 oggi)