MARTINSICURO – I suggestivi paesaggi all’ombra del Gran Sasso fanno ancora una volta da scenario ad “HandiNaturAppennino”, la manifestazione organizzata dall’Anffas che si tiene domenica 10 ottobre a Farindola e Campo Imperatore.

All’iniziativa hanno aderito già oltre 300 partecipanti provenienti da diverse località abruzzesi e dalle regioni vicine, per trascorrere insieme una giornata all’insegna della natura e del divertimento. Prevista inoltre la partecipazione di numerose autorità, tra cui i Presidenti delle Province dell’Aquila Antonio del Corvo, e di Pescara Guerino Testa, il presidente del Coni della Provincia dell’Aquila Luciano Perazza, il sindaco del Comune di Farindola Antonio De Vico, l’assessore alle Politiche Sociali di Martinsicuro Marcello Monti.

La giornata sarà densa di appuntamenti, tra escursioni in montagna (su sentieri attrezzati per i diversamente abili), visite gratuite al Museo del Camoscio d’Abruzzo, momenti conviviali e di intrattenimento con canti popolari (a cura dei gruppi folk “Gli Scordati” e “I Manocchi”) e rappresentazioni teatrali dei ragazzi del Centro Diurno Integrato “La Rosa Blu” dell’Anffas di Martinsicuro e degli “Africanffas” di Pescara.

La manifestazione è patrocinata da Anffas Onlus Nazionale e dalla Presidenza Generale del Club Alpino Italiano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 188 volte, 1 oggi)