VAL VIBRATA – Oltre trecento borse contraffatte sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza di Nereto in un laboratorio della Val Vibrata. Sugli articoli era riportato il marchio registrato “Hermes International” (in particolar modo erano riprodotte borse del modello “Kelly” e “Birkin”) che vede come testimonial noti personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport.

I militari hanno individuato come principali elementi di contraffazione il dispositivo di chiusura della borsa e il caratteristico lucchetto messo come accessorio nelle borse originali (ed entrambi elementi  distintivi della nota azienda).

Il responsabile del laboratorio è stato pertanto denunciato all’autorità giudiziaria.

Il sequestro si è inserito nell’ambito delle numerose operazioni effettuate dalle Fiamme Gialle per tutelare la collettività dall’offerta di prodotti contraffatti che permettono di realizzare profitti illeciti a danno dell’economia locale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 668 volte, 1 oggi)