ASCOLI PICENO – Domenica 10 ottobre avrà luogo il congresso per esprimere i delegati all’assemblea provinciale e comunale del Partito Democratico di Ascoli che nella persona della coordinatrice comunale Valentina Bellini, si dice pronto a continuare un percorso basato sulla continuità e sulla condivisione  per amministrare la città e raggiungere nuovi successi, sulla scia della fase regionale.
L’aspirante segretariato del Partito Democratico propone un partito provinciale unito che dia maggiore forza al territorio ascolano e porti la politica fra la gente, coinvolgendo nelle scelte e nelle decisioni i circoli,  luoghi in cui si raccolgono le esigenze ed i problemi dei cittadini, organizzando incontri tematici per focalizzare i problemi della città: disoccupazione, sociale, cultura,  con pieno dibattito all’interno del partito, cercando di fare buona opposizione che interpreti le esigenze dei cittadini.
Dieci i seggi: Sala Docens in centro; Tufilla Club a Campo Parignano; Sala della Camera di Commercio a Porta Maggiore; Sala 25 Aprile a Monticelli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 143 volte, 1 oggi)