GROTTAMMARE-  In via della Rinascita, nella giornata di martedì 5 ottobre i Carabinieri di Grottammare, presenti i Vigili Urbani, un rappresentante dei Servizi Sociali del Comune ed uno dell’Erap, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di  sequestro preventivo di immobili emessa dal Gip di Fermo su richiesta del P.M. del tribunale dello stesso capoluogo.

A fine maggio gli appartamenti, di proprietà dell’Erap, erano stati occupati abusivamente da una coppia di Grottammare senza figli e da due giovani che invece avevano avuto un bambino pochi mesi fa. Il Capitano del Comando dei Carabinieri di San Benedetto Giancarlo Vaccarini precisa: «Non si tratta di sfratto ma di un provvedimento giudiziario e gli immobili sono stati affidati in custodia giudiziale all’Erap».

Gli appartamenti saranno successivamente assegnati seguendo la lista di attesa stilata dal Comune. Gli occupanti abusivi sono stati nel frattempo denunciati per i reati di invasione di edificio, deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 305 volte, 1 oggi)