ANCONA – La Regione Marche ha costituito l’Osservatorio sulla rete commerciale. Previsto dal Testo unico sul commercio (legge regionale 27/09), l’organismo ha un carattere permanente, con l’obiettivo di acquisire elementi utili a favorire lo sviluppo e la qualificazione del settore. L’Osservatorio, presieduto dall’assessore Antonio Canzian, è composto dai rappresentanti della Regione, dei Comuni, delle Province, delle Comunità montane, delle Camere di commercio, dei consumatori, di Confcommercio, Confesercenti e organizzazioni sindacali. “Il monitoraggio del comparto favorisce un’efficiente programmazione della rete distributiva che va ancorata alle reali esigenze dei cittadini e all’evoluzione del mercato – evidenzia Canzian – Dal confronto costruttivo con gli enti e le associazioni interessate, possono scaturire le indicazioni, utili e condivise, per promuovere rilevazioni e studi che consentano di compiere scelte sempre più mirate. Dall’Osservatorio ci attendiamo un valido contributo per predisporre politiche regionali in sintonia con le attese degli operatori e dei consumatori, oltre che per valutare le ricadute delle decisioni amministrative che andranno prese”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 82 volte, 1 oggi)