ASCOLI PICENO – L’Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno ospiterà domani il Ministro dei Trasporti e delle Comunicazioni della Repubblica del Mozambico, Sua Eccellenza Paulo Zucula e Sua Eccellenza Carla Elisa Luis Mucavi, Ambasciatore del Mozambico a Roma. L’incontro avverrà alle ore 15 nella Sala della Ragione del Palazzo dei Capitani e verranno illustrate le nuove opportunità di investimento per gli imprenditori piceni in Mozambico. All’incontro, organizzato in collaborazione con Confindustria e con la Camera di Commercio di Ascoli, parteciperanno numerose aziende del Piceno ma anche di fuori provincia ed è comunque aperto a tutta la cittadinanza.

In particolare il Ministro Zucula ha espresso la volontà di rivolgersi alle aziende legate al mondo della pesca e della trasformazione industriale ittica, ma anche a quelle legate all’agro-industria, all’impiantistica meccanica di precisione e alle fonti rinnovabili oltre che alla comunicazione e ai trasporti. Tra le aziende che hanno già garantito la loro presenza ci sono la Gem Elettronica di San Benedetto, la Movinox di Acquaviva Picena, la Tecnomarche e la Officine Riccardi di Ascoli. Dopo l’incontro nel quale il Ministro illustrerà il Mozambico e le sue opportunità, ci sarà la possibilità per i responsabili delle varie aziende di avere un colloquio privato.

Ad aprire i lavori saranno le autorità cittadine con il Sindaco Guido Castelli, l’assessore regionale Antonio Canzian, il presidente della Provincia Piero Celani, il presidente di Confindustria Bruno Bucciarelli e quello della Camera di Commercio, Adriano Federici.

Non è la prima volta che un rappresentante del Governo del Mozambico va visita alla città di Ascoli. Già nell’estate del 1993 fu il Ministro dei Servizi Sociali, Marcellino Dos Santos a incontrare le autorità cittadine. Dos Santos approfittò della visita alla nipote Miki che qui ad Ascoli è titolare dell’agenzia di viaggi ‘Viaggiarebello’ per conoscere le bellezze cittadine e allacciare i primi rapporti di collaborazione.

«Credo che questa iniziativa – ha dichiarato il Sindaco Guido Castelli – offra davvero una bella occasione per le imprese picene di conoscere il Mozambico e le principali opportunità commerciali offerte in merito alle attrezzature per l’industria delle costruzioni, parallelamente al progressivo sviluppo e riabilitazione delle infrastrutture stradali, ferroviarie e portuali e ai grossi progetti di investimento in atto. Ma anche in macchinari e attrezzature per l’agricoltura, grazie alla necessario sviluppo e alla auspicabile progressiva modernizzazione del settore. Importanti anche le occasioni in merito alle attrezzature per la pesca commerciale, dal momento che il Paese deve rinnovarne la propria dotazione, anche per la necessità di rispettare standard internazionali per il mercato di esportazione. Insomma – ha concluso il Sindaco Castelli – credo che quello di domani a Palazzo dei Capitani sia un incontro davvero da non perdere».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 143 volte, 1 oggi)