SAN NICOLO’ – MARTINSICURO 2 – 0

SAN NICOLO’: Biasella 6, Scipioni 6, Di Felice 6, Cristofori 6, Bagnara 6, Di Sante 6 (11’ st Zacchei 6.5), Clementoni 6.5, Villa 7 (17’ st Di Camillo 6), Pigliacelli 6 (26’ st Campana ng), Lalli 6.5, Petronio 6. A disp. Angelozzi, Tosi, Bracalenti, Adorante. All. Calabrese

MARTINSICURO: Carfagna  6, Vallese 6 (22’ st Nepa 5.5), Piergallini 6.5, Colella 6.5, Paci 5, Capretti 6, Picciola, 5.5 Scarpantoni 6, Rossi Finarelli 5.5, Carboni  6 (16 st Cimbelli 6), Capretta 5.5 (29’ st Massetti 6). A disp. Damiani, Tarantella, Ulissi, Cusano. All. Fanì

Arbitro Giuseppe Di Giacinto di Teramo 5.5 (Orsini e Ricci)

Reti: 46’ pt Pigliacelli, 47’ pt  Lalli

Note: Espulso 17’ Paci per doppia ammonizione. Ammoniti Biasella, Pigliacelli (SN), Capretti, Carboni e Nepa (MA). Angoli 6 – 2, spettatori 250 circa.

SAN NICOLO’ – Continua la marcia di vertice del San Nicolò che supera un Martinsicuro mai remissivo, nonostante abbia giocato tre quarti di gara con un uomo in meno. La vittoria della corazzata teramana è maturata nei tre minuti di recupero del primo tempo e porta le firme della coppia di attacco Pigliacelli-Lalli.

Gli adriatici recriminano sull’arbitraggio di Di Giacinto, che in rapida successione ha estratto due gialli nei confronti del difensore centrale Paci. Punizione eccessiva, anche per quanto visto dagli spalti, per falli sulla trequarti campo. I padroni di casa hanno fatto la partita per gran parte  della gara, con gli  ospiti che ben messi in campo hanno lasciato pochissimi spazi agli avversari. La gara si è risolta nei minuti di recupero della prima frazione con due cross nell’area intasata del Martinsicuro che hanno trovato il tocco vincente dei due funambuli di attacco del San Nicolò.

Nella ripresa i locali hanno tirato i remi in barca con gli ospiti che, in inferiorità numerica, non hanno creato grosse difficoltà all’estremo Biasella.

La cronaca si apre al 5’ quando Carfagna devia una punizione di Villa. Dopo l’espulsione di Paci il San Nicolò cerca incessantemente la via della rete ma deve far attenzione  alle ripartenze del Martinsicuro. Ci prova alla mezzora Lalli e poco dopo Villa che dal limite non trova la porta. Sul finire le due reti che chiudono la gara.

Nella ripresa il più pericoloso è il neoentrato Zacchei che al 31’ offre un invitante pallone a Lalli, la cui conclusione si perde a fil di palo. Sul finire gli ospiti cercano con poca fortuna di dimezzare lo svantaggio. Il triplice fischio finale di Di Giacinto è salutato dall’esultanza dei locali che mantengono la vetta della classifica, mentre il  Martinsicuro è rilegato nei bassifondi.

Il migliore in campo Villa, buone le prestazioni di Lalli e del giovane Zacchei. Tra gli ospiti i migliori Colella e Piergallini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 149 volte, 1 oggi)