ASCOLI PICENO – Inizio con i fiocchi per gli studenti del corso di laurea in Informatica, indirizzo Informatica Industriale che si tiene interamente ad Ascoli Piceno.

Mentre in tutta Italia le Università tagliano servizi e corsi di laurea, l’Unicam (università di Camerino) va in contro tendenza e investe sul futuro mettendo a disposizione dei nostri ragazzi un laboratorio all’avanguardia: quaranta personal computer collegati in rete che permetteranno di avere un accesso veloce e privilegiato a un ampio catalogo di programmi.

L’aula, realizzata con la collaborazione del Consorzio Universitario Piceno, sarà destinata ad attività didattiche e di ricerca nel campo del calcolo intensivo, della domotica, dell’ingegneria del software e della Systems Biology. Le sofisticate attrezzature contribuiranno a formare delle figure professionali di informatici preparati sia in tecnica che in gestione aziendale. Il mondo del lavoro ha grande necessità di queste professionalità: personale esperto nei settori dell’automazione industriale e dei sistemi software “embedded”.

Il professor Rosario Culmone, Docente Unicam di Programmazione, ricorda che le iscrizioni alla facoltà sono aperte fino al 5 novembre prossimo. Per informazioni: professoressa Emanuela Merelli, responsabile del corso, tel. 0737/402567, fax 0737/402561 – 0736/258292, e-mail: emanuela.merelli@unicam.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 664 volte, 1 oggi)