ACQUAVIVA – Nella prima mattinata di giovedì 30 settembre, verso le 3,30, si è sviluppato un incendio presso un grosso capannone che serviva da rimessa per attrezzatura edile.

Sul posto sono giunti due mezzi dei Vigili del Fuoco che hanno dovuto impiegare circa quattro ore prima di poter domare le fiamme che avevano fatto presa sull’abitato. Gran parte dell’inventario è andato distrutto nel rogo mentre non si segnalano danni a persone.

Erano presenti anche i Carabinieri della locale stazione. Mentre i tecnici dei Vigili del Fuoco si occuperanno della parte scientifica agli uomini dell’Arma, dopo aver raccolto la denuncia dell’imprenditore proprietario del capannone, spetterà il compito di verificare se si tratta di un incidente o si possano prefigurare  gli estremi del dolo anche se il diretto interessato ha escluso di avere avuto rapporti di contendere con qualcuno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 794 volte, 1 oggi)