ASCOLI PICENO – L’associazione sportiva di atletica di Ascoli è stata promossa in A1 per il prossimo anno nella finale dei campionati di società. Il risultato è stato ottenuto a Molfetta domenica 26 settembre dopo due giorni d’intensa sfida agonistica. Unico rammarico del team, i 27 punti che hanno separato la società dal primo posto. Tra le stelle il veterano magistrato Pierluigi Acciaccaferri.

Due giorni combattuti sulle piste pugliesi per aggiudicarsi la possibilità di concorrere in A1 per la prossima stagione. Ottime prestazioni per gli atleti con il fregio Piceno che con grinta hanno ottenuto il risultato incoraggiante per la prossima stagione. Risultato che ha sfiorato il podio per una differenza di soli 27 punti di scarto.

La squadra è riuscita ad aggiudicarsi il podio in cinque delle venti gare in programma con il valido contributo di Edoardo Vanni nel lungo (6.95) e nel triplo (15.28), di Mauro Marselletti sui 1500 metri in 3’59”31 e dei lanciatori Paolo Capponi nel peso (15.92) e Eduardo Albertazzi nel disco (49.42). Fondamentale il contributo dell’intero team che ha contribuito al grande risultato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 117 volte, 1 oggi)