MASSIGNANO – Cortoperscelta premia e va avanti: è “L’arbitro” di il vincitore della sezione CortoItalia della 7^ edizione di CortoperScelta, il festival di cortometraggi organizzato dall’Associazione Arancia Meccanica di Massignano. La premiazione si è svolta domenica 26 agosto, presso il Centro di Aggregazione Giovanile di Massignano.
“L’arbitro”, votato all’unanimità dalla giuria composta da Enrico De Angelis (Presidente Associazione Arancia Meccanica), Valeria Capriotti (collaboratrice del Bellaria Film Festival 2006-2009) e Cristina Parigiani (Associazione  Arancia Meccanica), è una composizione impeccabile di passioni. Da un’ottima fotografia e da un sapiente uso narrativo emergono antropologie e tradizioni millenarie.
Il secondo Premio della sezione CortoItalia 2010 è stato assegnato ex-aequo a “He-Helium” di Giuseppe Schettino e a “Tv” di Andrea Zaccariello. “He–Helium” è un documentario minimale che apre uno sguardo poetico sul dramma di un popolo in continuo conflitto, invece “Tv” con l’uso di un sottile gioco tecnico-narrativo, racconta ambiguità e debolezze umane.
Altro riconoscimento ai corti in concorso è venuto dal pubblico. Infatti “Il Maggio di San Giuliano” di Marco Cruciani (giovane regista di Montefiore dell’Aso) e “Sindrome Comune” del Gruppo Quarantena (gruppo di giovani della provincia di Ascoli Piceno auto-costituitosi in seguito ad un workshop dal titolo “Laboratorio ludico audiovisivo sulla comunità e sul territorio” condotto da Flavia Mastrella e Antonio Rezza nel maggio 2009) hanno ottenuto il Premio del Pubblico.
A chiusura del festival Enrico De Angelis, presidente dell’Associazione Arancia Meccanica, ha voluto rivolgere un ringraziamento alle amministrazioni di Massignano e Montefiore dell’Aso, che anche quest’anno hanno sostenuto l’iniziativa. Inoltre ha lanciato un appello agli amministratori regionali e provinciali affinchè vogliano sostenere la cultura del cinema breve che ormai da anni si è sviluppata sul territorio grazie anche a CortoperScelta.
“Abbiamo creduto – ha asserito De Angelis – sin dall’inizio della nostra avventura nell’organizzare CortoperScelta nelle potenzialità aggregative dei giovani attorno al prodotto filmico nella sua forma breve. Per questo con tutte le nostre forze intendiamo portare avanti il festival, sicuri della sensibilità degli amministratori locali. Infatti vorrei annunciare che entro fine anno uscirà il nuovo bando di concorso per partecipare all’edizione 2011”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 236 volte, 1 oggi)