GROTTAMMARE – Apre ufficialmente lunedì 27 settembre la vendita degli abbonamenti per il cartellone del Teatro delle Energie, realizzato dal Comune insieme all’AMAT.

Un cartellone forse ristretto (viste le potenzialità) per numero, ma non di certo nella qualità degli spettacoli proposti, tutti ricercati e di alto livello. Una stagione teatrale che era a rischio, visti i numerosi tagli in bilancio, ma che si farà, grazie alla grande risposta di pubblico delle passate edizioni.

Cinque i titoli in programma, a partire dal 9 novembre con Paolo Rossi con Mistero buffo di Dario Fo rivisitato in “un’umile verisone pop” con la partecipazione di Lucia Vasini in scena insieme a Rossi.

Elio Germano si esibirà il 4 gennaio con Thom Pain (basato sul niente) mentre sabato 4 febbraio è la volta di Sergio Rubini in scena con un nuovissimo recital. Il 4 marzo l’astronoma Margherita Hack e la cantante Ginevra Di Marco propongono L’anima della terra (vista dalle stelle). Chiusura di cartellone con Marco Paolini il 9 maggio nell’ultimo lavoro ITIS Galileo.

Gli abbonamenti a 5 spettacoli sono in vendita dal 27 settembre con questo calendario: fino al 3 ottobre rinnovo in prelazione per gli abbonati alla stagione 2009/2010 esclusivamente presso l’Ufficio Cultura del Comune di Grottammare; la vendita dei nuovi abbonamenti si terrà dal 4 ottobre in tutte le biglietterie del circuito Amat Vivaticket.

Gli abbonamenti sono in vendita a 90 euro per i settori A e B, 65 euro per il settore C.

Dal 18 ottobre sarà possibile acquistare i biglietti per le singole rappresentazioni a 20 euro per i settori A e B e 15,00 euro per il settore C. Le sere di spettacolo sarà possibile acquistare i biglietti anche alla biglietteria del Teatro delle Energie a partire dalle 19.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.031 volte, 1 oggi)