MONTEPRANDONE – Continua la “scossa” Giudici e arrivano altri tre punti contro il Venafro, grazie soprattutto a un grandissimo Cristian Pazzi, autore di 4 gol in 3 partite (ricordiamo che non è sceso in campo contro Forlì e Cesenatico). Scende ancora il distacco dalla vetta, che ora è solo di 3 punti: la nuova capolista è la Jesina, vittoriosa a Fossombrone, che sorpassa il Teramo, bloccato sull’1-1 dall’Atessa, prossimo avversario della Samb. Precedono i rossoblu anche Atletico Trivento e Rimini, ambedue vittoriosi. Pareggio per la Civitanovese, importante vittoria fuori casa per la Santegidiese: le due compagini hanno 9 punti come la Samb.

RISULTATI 5ª GIORNATA Atletico Trivento-Bojano 4-0, Civitanovese-Cesenatico 0-0, Forlì-Luco Canistro 1-2, Fossombrone-Jesina 0-1, Miglianico-Santarcangelo 1-0, Olympia Agnonese-Recanatese 2-1, Renato Curi Angolana-Santegidiese 1-3, Rimini-Real Rimini 2-0, Samb-Venafro 2-1, Teramo-Atessa Val di Sangro 1-1

CLASSIFICA Jesina 12, Teramo 11, Atletico Trivento e Rimini 10, Samb, Civitanovese e Santegidiese 9, Atessa Val di Sangro, Santarcangelo, Forlì, Miglianico e Olympia Agnonese 7, Recanatese 6, Real Rimini 5, Fossombrone, Luco Canistro e Cesenatico 4, Renato Curi Angolana 3, Bojano 2, Venafro 1

PROSSIMO TURNO (Domenica 3 ottobre 2010) Atessa Val di Sangro-Samb, Atletico Trivento-Olympia Agnonese, Bojano-Renato Curi Angolana, Cesenatico-Fossombrone, Jesina-Miglianico, Luco Canistro-Venafro, Real Rimini-Civitanovese, Recanatese-Rimini, Santarcangelo-Teramo, Santegidiese-Forlì

MARCATORI 5 Laboragine (Santegidiese), 4 Pazzi (Samb), Cammarata (Renato Curi Angolana) e Negro (Jesina)

Si ringrazia Tribuna Stadio – Radio C1 inBlu

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.083 volte, 1 oggi)