FERMO – Sei mesi ricchi di cultura e intrattenimento a Fermo. Riparte la stagione di Prosa 2010-2011 presso il Teatro dell’Aquila di Fermo, promossa dal Comune e dall’Amat e con l’importante contributo della Regione Marche e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Un calendario vasto e ricercato che aprirà le porte sabato 23 e domenica 24 novembre con l’attore cabarettista, regista teatrale e trasformista italiano Arturo Brachetti.

Solista e camaleontico, dopo anni di assenza, proporrà sul palcoscenico lo spettacolo intitolato Ciak si gira! che vedrà Brachetti nel ruolo di “one man show”, racchiudendo il meglio del suo repertorio. Ricordiamo il suo sensazionale spettacolo nell’Uomo dai 100 volti che l’ha reso protagonista, sui cartelloni, a Londra per ben tre mesi. Il secondo appuntamento sarà previsto per il 21 e 22 dicembre e vedrà in scena l’opera drammaturgica di Jean Claude Carriere, proponendo la sofferenza di due esistenze, accomunate dalla solitudine.

Interpreti dell’opera, Isabella Ferrari ed Ennio Fantastichini con la regia di garanzia di Valerio Binasco. Il 12 e 13 gennaio 2011 tutta musica con il musical di Stefano D’Orazio “Aladin”. Il tutto coronato dalle coinvolgenti musiche dei Pooh e interpretato da Manuel Frattini nelle vesti di Aladin e Roberto Ciufoli nell’esuberante ruolo del genio della lampada. Diretto da Fabrizio Angelini.

Il 31 gennaio e il 1 febbraio il Teatro dell’Aquila s’immergerà nella Sicilia degli anni sessanta. In scena il riadattamento di Gaetano Aronica nel “Giorno della Civetta”, dello scrittore Leonardo Sciascia, messo in scena dal regista Fabrizio Catalano e interpretato da Sebastiano Somma e Orso Maria Guerrini. Il 16 e 17 febbraio arriva al Teatro dell’Aquila la compagnia “Gli Ipocriti” con lo spettacolo intitolato “Eduardo: Più unico che raro!”. Tratto dagli atti unici di Eduardo De Filippo sarà rappresentato dall’attore Rocco Papaleo e Giovanni Esposito, con la regia di Giancarlo Sepe.

Il 12 e 13 marzo l’attore Luca Zingaretti amato dal grande pubblico per aver dato vita al celebre commissario Monltalbano di Andrea Camilleri, presenterà una lettura scenica tratta dal racconto “Lignea” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, intitolata “La sirena” con  accompagnamento  musicale diretto da Ambrogio Sparagna.

Il 2 e 3 aprile, Khora teatro – Komiko Production presenterà “La dodicesima notte” di William Shakespeare con adattamento, traduzione e regia di Armando Pugliese. Attori protagonisti: Maria Laura Baccarini e Edoardo Siravo, con la partecipazione di Francesco Paolantoni.  L’ultimo appuntamento della stagione al Teatro dell’Aquila è previsto per il 12 e 13 maggio. Protagonista la travolgente e dilagante risata di Michelle Hunziker con lo spettacolo intitolato “Mi scappa da ridere”, diretto da Giampiero Solari. L’ormai regina della Tv Italiana e Svizzera racconta la sua vita tra passioni, delusioni, streghe cattive e principi azzurri.

Info Biglietteria: 0734/284295 – biglietteriateatro@comune.fermo.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 468 volte, 1 oggi)