MASSIGNANO – Sembra non esserci stato l’anno di pausa per Cortoperscelta, che è tornato grintoso sulle scene rilevando un grande successo di pubblico: lo scorso weekend infatti a Montefiore dell’Aso si sono tenute le prime giornate del festival del cinema breve, durante il quale hanno destato molto interesse la proiezioni del documentario “Il Signor P2” di Claudio Moschin e il reading “Vetro a margine” a cura del collettivo puntoinfinito, CortoperScelta, la rassegna dedicata al cinema breve, si sposta a Massignano.

Questo fine settimana Cortoperscelta si sposta a Massignano: l’Associazione Arancia Meccanica ed i suoi corti sarà presente venerdì 24 e domenica 26 settembre al Centro di Aggregazione Giovanile di Massignano.

Venerdì 24 settembre sarà interamente dedicato ai cortometraggi in concorso: venti le opere in visione che gareggeranno per aggiudicarsi il primo premio (mille euro) e il secondo premio (500 euro) della sezione CortoItalia 2010.  La giuria, interna all’organizzazione, è composta da Enrico de Angelis (Presidente Associazione Arancia Meccanica), Valeria Capriotti (collaboratrice del Bellaria Film Festival 2006-2009) e Cristina Parigiani (Associazione  Arancia Meccanica).

Sempre venerdì verrà proiettato il corto “Dan Fante an american writer” di Flavio Sciolè.  Il video è un omaggio-ritratto dello scrittore americano Dan Fante, figlio di John Fante. Dan, divenuto famoso grazie al romanzo “Angeli a pezzi”, racconta l’America, parla di Dio e affronta i grandi temi della letteratura di fronte all’obiettivo di Sciolè.

La seconda serata si terrà domenica 26 settembre e consisterà nella visione di una selezione di cortometraggi che hanno fatto la storia di CortoperScelta. A conclusione di serata la proclamazione dei corti vincitori.

Tutte le proiezioni, ad ingresso libero, si terranno presso il Centro di aggregazione giovanile di Massignano con inizio alle 21,30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 422 volte, 1 oggi)