SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prosegue il rapporto di amicizia tra le città di San Benedetto e quella gemellata di Chicago Heights. Lunedì il sindaco Gaspari ha ricevuto nel suo ufficio Jene Farina, uno dei promotori dello scambio, iniziato oltre vent’anni fa. Farina è in questi giorni in città insieme alla moglie Sally e ad un altro imprenditore, Karl Rauch, a sua volta accompagnato dalla moglie Mildred. Le due coppie sono accompagnate dall’ex parlamentare Pietro Paolo Menzietti, a sua volta tra gli iniziatori del gemellaggio (coadiuvato all’epoca da Mario Pulcini e Emerino Travaglini) quand’era vicesindaco della città. Ha preso parte al colloquio anche l’assessore alle Politiche del mare Settimio Capriotti.

In virtù del gemellaggio, ogni anno si alternano visite di ragazzi statunitensi a San Benedetto e viaggi di sambenedettesi a Chicago. Dal momento che nel 2010 sono stati gli studenti statunitensi a venire in Italia, il Sindaco Gaspari e Jene Farina hanno formulato alcune ipotesi per l’organizzazione del viaggio statunitense degli studenti sambenedettesi.

Dopo l’incontro e il tradizionale scambio di doni, i quattro ospiti hanno ripreso la visita della città recandosi al molo sud per vedere gli oltre cento massi scolpiti durante il simposio “Scultura Viva”, al porto per visitare il mercato ittico e le architetture del Paese Alto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 64 volte, 1 oggi)