SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Paolo Canducci all’Idv? Il segretario provinciale dei Verdi, e assessore comunale all’Ambiente, smentisce un articolo comparso su un giornale locale: “La notizia apparsa lunedì su una testata giornalistica è priva di ogni fondamento. Ieri mattina, io e Gianluca Carrabs (ex assessore regionale, anch’egli dei Verdi, ndr) siamo andati a Vasto perchè all’interno della Festa dell’Italia dei Valori era stato organizzato un dibattito con i segretari nazionali dei partiti del centrosinistra tra i quali c’era anche il segretario nazionale dei Verdi Angelo Bonelli, con il quale ci siamo incontrati al termine del dibattito. I Verdi a livello nazionale stanno portando avanti da 2 anni il progetto ambizioso che si ispira al percorso intrapreso in Francia da Europe Ecologie con l’obiettivo di creare una grande forza ecologista italiana. Sia il sottoscritto che Carrabs siamo dentro questo progetto e ci impegnamo quotidiamente nel nostro territorio insieme al Gruppo Regionale per dargli forza e sostanza”.
L’articolo di cui Canducci smentisce il contenuto accennava anche incontri fra Canducci, Carrabs e l’assessore regionale Idv Sandro Donati. E ventilava proprio una sorta di campagna acquisti da parte dei dipietristi.
Canducci però sottolinea che “gli incontri con l’Assessore Regionale Donati hanno avuto sempre ed esclusivamente come oggetto il finanziamento degli interventi di difesa della costa e di messa in sicurezza del Paese Alto. Per quanto concerne le primarie in vista delle elezioni amministrative del 2011, come ho già avuto modo di dichiarare, i Verdi inviteranno i partiti della coalizione ad aprire un confronto con la città, le associazioni, i movimenti per discutere di idee e programmi per il rilancio dell’azione del centro-sinistra sambenedettese. Le primarie non possono essere un
punto di partenza ma eventualmente un punto di arrivo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 384 volte, 1 oggi)