NERETO – Doveva essere in casa a scontare gli arresti domiciliari, invece se ne andava a spasso per il paese. E’ stato arrestato per evasione aggravata Youssef Sardy, 27enne marocchino, che i Carabinieri nel controllo di rito non hanno trovato in casa ma che gironzolava in un giardino poco distante. Sono pertanto scattate le manette per l’extracomunitario che è stato condotto nel carcere di Castrogno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 111 volte, 1 oggi)