COLONNELLA – Dopo aver suscitato grande apprensione e aver richiesto l’intervento di sei mezzi dei Vigili del Fuoco l’incendio divampato in tarda serata alle pendici di Colonnella si è rilevato, per fortuna, essere un “fuoco di paglia”.Nel senso letterale del termine.
Difatti, una volta sul luogo, gli uomini a bordo delle autobotti hanno scoperto che non si trattava altro se non di sterpaglie che alcuni contadini stavano bruciando e per questo il tuttto è rientrato nella normalità con un gran sospiro di sollievo.

A far accorrere tanti mezzi ed ad allertare le sedi dei Vigili del Fuoco sono stati probabilmente gli automobilisti che si trovavano a passare sulla superstrada Ascoli-Mare dalla quale erano difatti visibili delle alte fiamme. L’importante è che, alla fine, il pericolo sia rientrato e le previsioni si sono rivelate molto meno allarmanti del previsto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 367 volte, 1 oggi)