SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Coppa Italia di serie D, competizione prestigiosa da onorare o faticoso impegno che rischia di distogliere dall’obiettivo principale, il campionato? Le squadre del girone F sembrano propendere per la seconda soluzione, e si sono presentate per i trentaduesimi di finale imbottite di riserve. Tra queste c’era anche il Fossombrone che domenica incontrerà la Samb a Urbino: i metaurensi sono stati sconfitti in casa dal Sansepolcro e sono quindi fuori dalla Coppa.

Per quanto riguarda gli “scontri diretti” tra formazioni del girone F, eliminazione per il Teramo contro l’Atletico Trivento e per la Jesina, sconfitta in casa per 2-3 dalla Santegidiese. Passa il turno, invece, il Santarcangelo, vittorioso ai rigori contro il Russi.

Intanto è già saltata la prima panchina del girone: è quella del Luco Canistro, che ha esonerato Angelo Pierleoni dopo l’1-3 casalingo subito dalla Renato Curi Angolana. Il nuovo mister degli abruzzesi è Roberto Sorrentino, allenatore con esperienze in C2 e nelle giovanili di Juventus e Torino. Infine, per quanto riguarda il giudice sportivo, nessuno squalificato nelle fila di Samb e Fossombrone.

I risultati dei trentaduesimi di Coppa Italia di serie D, turno disputatosi giovedì 16 settembre:

Gara 1 – Aquanera-Settimo 6-2
Gara 2 – Acqui-Chiavari 2-1
Gara 3 – Borgorosso Arenzano-Cuneo 1-2
Gara 4 – Olginatese-Voghera 1-0
Gara 5 – Alzano Cene-Ponte S. Pietro Isola 2-2 (6-7 d.c.r.)
Gara 6 – Cantù S. Paolo-Insubria 1-2
Gara 7 – Pizzighettone-Seregno 2-1
Gara 8 – Virtus Vecomp-Castelnuovo Sandrà 0-1
Gara 9 – Chioggia S.-Kras Repen 2-0
Gara 10 – Opitergina-Sandonà Jesolo 1-1 (4-5 d.c.r.)
Gara 11 – Pordenone-Montebelluna 1-1 (5-3 d.c.r.)
Gara 12 – Este-San Paolo PD 4-0
Gara 13 – Rosignano-Borgo a Buggiano 1-2
Gara 14 – Scandicci-Forcoli 1-3
Gara 15 – Montevarchi-Castel Rigone 0-0 (7-6 d.c.r.)
Gara 16 – Perugia-Pianese (rinviata al 22 settembre)
Gara 17 – Russi-Santarcangelo 1-1 (3-4 d.c.r.)
Gara 18 – Virtus Pavullese-Virtus Castelfranco 0-1
Gara 19 – Fossombrone-Sansepolcro 1-2
Gara 20 – Jesina-Santegidiese 2-3
Gara 21 – Atl. Trivento-Teramo 3-2

Gara 22 – Monterotondo-Sporting Terni 1-1 (5-6 d.c.r.)
Gara 23 – Portotorres-Budoni 3-0
Gara 24 – Guidonia-Selargius 2-0
Gara 25 – Grottaglie-Fortis Trani 1-0
Gara 26 – Nardò-Virtus Casarano 1-0
Gara 27 – Gaeta-Anziolavinio 1-0
Gara 28 – Bacoli S.-Forza e Coraggio 2-1
Gara 29 – S. Antonio Abate-Turris 1-3
Gara 30 – Battipagliese-Pisticci 1-0
Gara 31 – Hinterreggio-Cittanova 1-0
Gara 32 – Nissa-Acireale 1-1 (5-6 d.c.r.)

Questo il panorama dei sedicesimi di finale, che si disputeranno il 14 ottobre (gioca il casa la squadra che ha vinto in trasferta; nel caso entrambe le squadre abbiano vinto in casa o in trasferta si procede al sorteggio):

gara A – Aquanera-Acqui (sede da sorteggiare)
gara B – Cuneo-Olginatese
gara C – Ponte S. Pietro Isola-Insubria (sede da sorteggiare)
gara D – Castelnuovo Sandrà-Pizzighettone
gara E – SandonàJesolo-Chioggia Sottomarina
gara F – Pordenone-Este (sede da sorteggiare)
gara G – Borgo a Buggiano-Forcoli (sede da sorteggiare)
gara H – Montevarchi-Perugia o Pianese
gara I – Santarcangelo-Virtus Castelfranco (sede da sorteggiare)
gara J – Sansepolcro-Santegidiese (sede da sorteggiare)
gara K – Sporting Terni-Atletico Trivento

gara L – Portotorres-Guidonia (sede da sorteggiare)
gara M – Grottaglie-Nardò (sede da sorteggiare)
gara N – Gaeta-Bacoli Sibilla (sede da sorteggiare)
gara O – Turris-Battipagliese
gara P – Acireale-Hinterreggio

(In grassetto le partite che riguardano le squadre del girone F)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 285 volte, 1 oggi)