GROTTAMMARE -Ultimo spettacolo al Teatro dell’Arancio di Grottammare per i Teatri Invisibili 2010. Domenica 12 settembre a partire dalle ore 21.30, sarà di scena la compagnia Gli Omini con “Gabbato lo santo”. Vincitore al concorso “Giovani Realtà” 2008, “Gabbato lo santo” è un concentrato di gag divertenti presentate con un ritmo incalzante. Uno spettacolo travolgente e imprevedbile che non possiede veri e propri confini testuali, ma si modella sulle voci, le espressioni, i modi di dire e di fare dei paesi in cui volta per volta gli Omini approdano.

I Teatri Invisibili torneranno il 17 settembre al Concordia di San Benedetto con “Cosi è (se vi pare)”, messo in scena da Teatri d’Abruzzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 64 volte, 1 oggi)