ASCOLI PICENO – Il Sindaco Guido Castelli ha emesso venerdì 10 settembre, un’ordinanza in merito all’apertura straordinaria delle attività commerciali dell’intero territorio comunale per la giornata di domenica 12 settembre. Una giornata, in aggiunta a quelle programmate in precedenza, che consente ai Comuni ad economia prevalentemente turistica ed alle città d’arte di derogare all’obbligo di chiusura domenicale e festiva previsto.

Nell’ordinanza si è ritenuto opportuno adottare i provvedimenti necessari per consentire a tutte le attività commerciali, i pubblici esercizi, compresi quelli di somministrazione di alimenti e bevande, e tutte le tipologie di attività situate all’interno del territorio comunale, di rimanere aperti.

«La deroga all’obbligo di chiusura degli esercizi commerciali per la giornata di domenica 12 settembre – ha dichiarato il sindaco Guido Castelli – si è resa necessaria dopo che si sono recepite le istanze e le sollecitazioni pervenute da parte di numerose attività commerciali che risultano fortemente penalizzate dalla oggettiva e pesante crisi economico-occupazionale che attanaglia il Piceno. Una deroga decisa anche in vista della ripresa delle attività scolastiche, programmata per la prossima settimana e che determina un’oggettiva e forte propensione all’acquisto da parte dei consumatori».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 176 volte, 1 oggi)