SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo la prima asta andata deserta, il Comune di San Benedetto mette in vendita con un importo di partenza più basso del 20% i due immobili di sua proprietà che hanno ottenuto il cambio di destinazione, oggi residenziale. Si tratta dell’ex mattatoio di via Manara 52 e il vicino ex magazzino dei Lavori pubblici in via Tonale 15.

La base d’asta per l’ex mattatoio è ora di 552 mila euro (iva esclusa). In caso di demolizione e ricostruzione, in virtù del “Piano Casa Regionale”, si potrà realizzare una volumetria di 2395 metri cubi. Per l’ex mattatoio la base d’asta è scesa a 840.000 euro e anch’esso può beneficiare dei premi volumetrici previsti dalla legge regionale n. 22 del 2009 sul “piano casa”.

Le offerte dovranno pervenire in Comune entro le ore 12 di giovedì 14 ottobre e il giorno successivo ci sarà l’apertura delle buste.

Eventuali ulteriori informazioni potranno essere richieste all’ufficio Amministrazione Patrimonio Immobiliare del Comune (referente, il geometra Alessandro Candigliota, tel. 0735.794543). Il bando integrale e la modulistica saranno pubblicati sul sito del comune (www.comunesbt.it) alla voce “Bandi” a partire dalla prossima settimana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 221 volte, 1 oggi)