CUPRA MARITTIMA – Dopo il successo di Cinema in Giardino e Cinema sul Mare, il centro Maritain torna con la sua programmazione al Cinema Margherita di Cupra Marittima. Per la riapertura invernale sarà presentata una serata ad ingresso gratuito in cui sarà proiettato il film di Sophia Coppola “Lost in translation, L’amore tradotto”, vincitore del Premio Oscar per la Migliore Sceneggiatura 2004, che ha rivelato al grande pubblico la bravura della regista americana.

La programmazione del fine settimana prosegue sempre all’insegna del cinema di Sophia Coppola con la proiezione di “Somewhere”, film presentato al Festival del Cinema di Venezia 2010, in corso in questi giorni.
“Somewhere” sarà proiettato sabato 11 settembre alle 21.15, domenica 12 settembre alle 18.30 e 21.15, lunedì 13 settembre alle 21.15, martedì 14 settembre alle 21.15. il costo del biglietto è di 6 euro interi, 4.50 ridotti, 4 gli universitari.

Lost in translation – L’amore tradotto“: Bob Harris e Charlotte sono due americani a Tokyo. Bob è una star del cinema ed è a Tokyo per girare uno spot pubblicitario per una marca di whisky, mentre Charlotte è una giovane donna che arranca dietro al marito fotografo instancabile. Colpiti entrambi da insonnia, Bob e Charlotte s’incontrano una notte per caso nel bar dell’hotel dove alloggiano. (da www.trovacinema.it)

Somewhere“: Johnny vive a Hollywood nel leggendario hotel Chateau Marmont. Se ne va in giro sulla sua Ferrari e casa sua è un flusso continuo di ragazze e pasticche. Totalmente a proprio agio in questa situazione di torpore, Johnny vive senza preoccupazioni. Fino a quando giunge inaspettatamente allo Chateau la figlia undicenne, Cleo, nata dal suo matrimonio fallito. Il loro incontro spinge Johnny a riflessioni esistenziali, sulla sua posizione nel mondo e ad affrontare la questione che tutti dobbiamo affrontare: quale percorso scegliere nella nostra vita? (da www.trovacinema.it)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 147 volte, 1 oggi)