SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ tornato in questi giorni a San Benedetto, come di consueto, Otto Kochle. Nato in Austria e impiegato in una agenzia di viaggio, Kochle è ora in pensione e continua ad accompagnare, due volte l’anno, a maggio e a settembre, i turisti della sua zona nella nostra città all’hotel Poseidon. Per la signora Enrica che li accoglie nella sua struttura ricettiva è come il rintocco dell’orologio perché il signor Otto apre e chiude la stagione nel suo hotel da sempre.

Il signor Otto si sente oramai a casa e dopo quarant’anni parla anche un po’ di italiano. Aspettando il quarantunesimo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 118 volte, 1 oggi)