CIVITANOVA MARCHE – Ecco come abbiamo visto la prestazione dei rossoblu di Palladini

Lima 6,5 sul gol subìto non è esente da colpe, e lo ammette in sala stampa dicendo “non ho chiamato la palla”, anche se Pulcini un pochino lo ha “tradito”. Nel finale però è determinante con una parata non scontata sul diagonale velenoso e a mezz’altezza di Buonaventura
Cordova 6 Svolge dignitosamente il suo compito, considerando l’esordio, la giovane età, la partita in salita. Lo attendiamo ancora sulla ribalta per poter esprimere un giudizio compiuto
Nicolosi 6 Non sfigura, anche se non offre lampi offensivi
Oresti 6,5 Mediano metronomo, incontrista sapiente e lucido. Il centrocampista ascolano conferma quanto di buono fatto vedere l’anno scorso. Decisivo il suo cross per Pazzi gol. Speriamo non si ripetano i travagli fisici che tanto lo hanno fatto tribolare l’anno scorso   
Pulcini 5 Oggi porta “la croce della colpa” sul gol subito. Si fa sfuggire Lazzarini sotto porta, non ci voleva. Speriamo che la roccia dell’anno scorso torni subito ad essere quello scoglio sul quale si infrangevano le puntate avversarie
Mengo 6 Il miglior giudizio possibile sulla difesa della Samb vista a Civitanova lo offre il patron Spina. Va registrata. Nulla da aggiungere, la materia prima c’è eccome
Zazzetta 6,5 Una sicurezza, anche se non appare ancora al meglio della condizione. Ma rimane un punto fermo di questa Samb, assolutamente irrinunciabile per la spinta e per l’equilibrio che sa dare al meccanismo di Palladini
Rulli 6,5 È il Pasquale di sempre, grintoso e combattivo, tecnico e cattivo al punto giusto. Da applausi una sua discesa nel primo tempo
Pazzi 7,5 Segna e raddrizza la partita nel momento forse peggiore per la Samb. Prende una botta al ginocchio già nel primo tempo, e resiste. E la sua esultanza è piena di grinta e voglia di rendere grazie ai tifosi. Cosa chiedere di più ad un bomber “laureato”?
Evangelisti 6 Buoni sprazzi, bei movimenti ma un pò troppo leggerino e poco fiducioso di sè nell’uno contro uno. Giovane e potenzialmente molto utile, aspettiamo di rivederlo all’opera prima di giudicarlo compiutamente. Deve ambientarsi nel calcio vero.
Covelli 7 Ci è piaciuto, e tanto. Prestante e tecnico, svaria su più zone del campo, sempre con grinta e lucidità. Difficile buttarlo giù, se mostrerà confidenza con il gol di rivelerà un acquistone
Capriotti 6,5 Buona la prima, in bocca al lupo ragazzo
Grieco 6,5 Voto augurale, il suo ingresso assieme a quello di Capriotti porta fortuna alla Samb che un minuto dopo pareggia. Da rivedere quando avrà i novanta minuti nelle gambe
Ogliari sv

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.219 volte, 1 oggi)