ASCOLI PICENO – Tutto pronto per la seconda edizione di “Salvaguardando”, la manifestazione che il 4 e 5 settembre nella cornice di Piazza del Popolo e Piazza Roma sensibilizzerà i cittadini alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente.
«I valori di questa giornata sono di tutti e sono legati alla responsabilità – dichiara il sindaco Guido Castelli – principio che ci richiama ad essere più responsabili nei confronti dell’ambiente.»
L’evento, ricco di iniziative, prenderà il via sabato 4 settembre con la Santa Messa che si terrà alle ore 16 nella Chiesa di San Francesco seguita poi da una conferenza dal titolo “Risparmio delle energie del Pianeta” in scena a Palazzo dei Capitani dove gli esperti del centro Iris spiegheranno l’effetto delle nostre abitudini e del nostro stile di vita sul pianeta con diretta streaming grazie alla collaborazione dell’associazione A.gi.la. Infine per deliziare i palati verrà offerta una degustazione di prodotti biologici tra cui zuppe di legumi, insalate di farro, formaggi e miele e crostate con marmellata.
Degna conclusione del primo giorno di manifestazione è prevista per le ore 21 presso la Chiesa dell’Annunziata con l’Adorazione Eucaristica.
La giornata di domenica 5 settembre sarà invece caratterizzata da una serie di stand delle associazioni e aziende con particolare interesse per la salvaguardia ambientale che presenteranno i propri prodotti e da spazi ludici dove i bambini potranno affrontare le tematiche della tutela del pianeta divertendosi. Inoltre a Piazza del Popolo sarà allestito uno stand comunale organizzato dall’assessore all’ambiente Claudio Sesto Travanti, una proiezione di una serie di video e mini conferenze per fornire ai cittadini maggiori informazioni sul piano energetico adottato dal Comune.
«Più passa il tempo è più i cittadini hanno maggior riguardo verso l’ambientea – sottolinea Claudio Sesto Travanti, assessore all’ambiente – dobbiamo investire molto sul mondo delle scuole.»
Infine Piazza Roma diventerà il teatro di un invasione pacifica di ben 18 artisti locali che esporranno le proprie opere e si esibiranno in performance ispirate all’ambiente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 109 volte, 1 oggi)