SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Gli agenti del Commissariato di San Benedetto con l’appoggio della Squadra Mobile, nella giornata di giovedì 2 settembre hanno tratto in arresto all’uscita del casello autostradale della A14 D.N.G., un 38enne napoletano, risultato in possesso di 125 grammi di cocaina dall’elevato grado di purezza.

L’uomo, che era a bordo di una autovettura, proveniva quasi sicuramente dal capoluogo campano dove ha la residenza. Il fermato è stato condotto presso il carcere di Marino del Tronto con l’accusa di “possesso di stupefacenti ai fini di spaccio” ed è stato messo a disposizione del Pm Carmine Pirozzoli.

L’operazione è servita a stroncare una delle vie di rifornimento di sostanze stupefacenti verso il mercato costiero particolarmente florido nel periodo estivo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 620 volte, 1 oggi)