RIPATRANSONE – L’Amministrazione comunale ripana, durante gli ultimi consigli comunali ha previsto di vendere, con asta pubblica, l’ex edificio scolastico ubicato in contrada Messieri, in località San Savino, per un importo di 187 mila euro per realizzare e completare delle opere pubbliche.

Si procederà infatti alla metanizzazione della località di San Savino, grazie alla compartecipazione al progetto redatto dall’ Italgas. La quota di spettanza del Comune sarà fino ad un massimo del 50% della spesa complessiva di 183.529,81 euro più Iva. L’estensione della rete fungerà da supporto allo sviluppo della frazione di San Savino e costituirà un miglioramento della qualità della vita dei cittadini.

Si provvederà inoltre,  con opere di finitura, al completamento dell’edificio polifunzionale realizzato dalla Ditta Salumificio Piceno, attualmente allo stato grezzo.

Entrambe le opere rivestono una particolare importanza per la vita degli abitanti della frazione di San Savino e l’amministrazione comunale si impegna a realizzarle entro e non oltre la prossima estate.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

(Letto 212 volte, 1 oggi)