SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Niente più allagamenti e disagi, sostiene l’amministrazione comunale. La prossima realizzazione di nuovi impianti fognari dovrebbe finalmente farci dire addio ad uno dei maggiori problemi di San Benedetto, ogni qualvolta un acquazzone, anche se di breve durata, si abbatte sulla città.

Ecco allora che il Comune renderà pubblico entro il mese di settembre il bando riguardante l’avvio dei lavori in Piazza Garibaldi ed in zona Stazione, precisamente nell’incrocio tra Via Calatafimi e Via Roma.

E’ invece già entrata in funzione la pompa di sollevamento di Viale de Gasperi nei pressi del Municipio, mentre per quanto concerne la Statale 16 Via Val Tiberina ha recentemente completato la ristrutturazione delle condutture. Ragnola infine ha ricevuto da parte del consiglio comunale il via libera per l’inizio di un rinnovato progetto. La coordinazione del tutto spetterà ora alla Ciip.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 753 volte, 1 oggi)