CUPRA MARITTIMA – Serata da sogno grazie all’Omaggio a Mozart del “Cupra Musica Festival”. Martedì 31 agosto nella chiesa del Suffragio a Marano infatti i maestri del festival hanno fatto sfoggio di tutta la loro professionalità: il direttore artistico Dante Milozzi al flauto, Jaime Gonzales con l’oboe, Toshihiko Ichitsubo con la viola, Natsuko Ichitsubo al violino e Toshiaki Hayashi al violoncello, si sono esibiti con duetti e quartetti in alcune delle più belle arie di Mozart. Particolarmente gradito il duetto “La Regina della notte” dal Flauto Magico eseguita da Dante Milozzi e Jaime Gonzales. Gonzales era già conosciuto dal pubblico del “Cupra Musica Festival” per la sua presenza già lo scorso anno, così come Hayashi che è diventato ormai una figura di riferimento della rassegna. Si è trattato invece della prima volta a Cupra per Ichitsubo, molto apprezzato dagli spettatori accorsi numerosi anche questa volta.

La rassegna prosegue con l’appuntamento di mercoledì 1 settembre con la serata agli anniversari dei grandi maestri. Alle ore 21, nella raffinatissima cornice di villa Vinci Boccabianca, si terrà il concerto dedicato a Chopin e Schumann, nati entrambi nel 1810. I brani dei due compositori saranno suonati da Jaime Gonzales con l’oboe, Toshihiko Ichizubo con la viola, Toshiaki Hayashi al violoncello insieme a sua moglie Yuka Hayashi al pianoforte, Stefano Ricci al Clarinetto. L’ingresso è gratuito.

Hanno preso il via anche i concerti del mattino. Esibizioni musicali degli allievi del festival che da mercoledì 1 settembre a venerdì 3 settembre dalle ore 9, nella Cappella di Villa Vinci Boccabianca, allieteranno i mattinieri amanti della musica. Dopo ogni concerto l’artista Mirella Ruggeri presenterà una sua opera pittorica nel Salone degli Archi, sempre all’interno della prestigiosa Villa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 219 volte, 1 oggi)