CONTROGUERRA – E’ stato denunciato per concorso in incendio doloso J.F. operaio 21enne residente a Controguerra, accusato di essere uno dei responsabili delle fiamme che nella notte del 17 agosto hanno distrutto una bancarella di giocattoli alla sagra di Torano. Il fuoco, appiccato con del liquido infiammabile poco tempo dopo la chiusura degli stand enogastronomici, si era propagato in poco tempo avvolgendo il banco e la merce esposta. I Carabinieri della stazione di Nereto avevano avviato immediatamente le indagini per risalire agli autori del gesto, che non si esclude possano aver agito in preda ad uno stato di ebbrezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 193 volte, 1 oggi)